Donne senza uomini

Stava giocherellando ossessivamente con un nastro blu che le serpeggiava sinuoso tra buona parte delle dita della mano manca: era così distratta che la sorella dovette alzare la voce per ottenere la sua attenzione. “Willy! Per gli Astri ma cos’hai?” Gertrude l’ammonì offesa, lo sguardo

Nuova stagione

Quella mattina rimase a letto più del solito: e non si trattava del fatto di non essersi unita alla delegazione thersiana per la riconquista dell’Eremo dell’Alfiere. Da quando aveva abbandonato sentieri e viaggi indefinibili, si era ritrovata comunque a doversi occupare di un gran numero

1 2