Per Logan

Share Button

O fiera Logan, io seguo te
La tua tenacia, il tuo ardor
Conduci Gardan ogni di
Con la tua forza e col cuor

O forte Logan io seguo te
Le tue parole, il tuo voler
Per te la vita darei sai
É un onore e non dover

Logan orsa bianca
Logan orsa bianca

Il fato prende e il fato dà
E nel mito ti porterà
Ma l’unica certezza mia,
Rimani tu, Frenhines mia.

Tu sei l’asso delle spine
Al tuo ardor mai vi è fine
Di Gardan sei incoronata
Per sempre sarai ricordata

Del ducato tu sei la guida
Superando ogni sfida
La spada tua impugnerai
E la leggenda scriverai

O rossa Logan, io seguo te
La tua fiamma arde ormai
Tra le terre e fino al ciel
Tu ogni insidia abbatterai

Logan orsa bianca
Logan orsa bianca

Il fato prende e il fato dà
E nel mito ti porterà
Ma l’unica certezza mia,
Rimani tu, Frenhines mia.

Il fato prende e il fato dà
E nel mito ti porterà
Ma l’unica certezza mia,
Rimani tu, Frenhines mia.

Vorremmo spendere un po’ del tempo della nostra prova per poterla spiegare ai membri degli altri Ducati che probabilmente non la conoscono bene come la conosciamo noi Gardaniti.
L’esibizione che avete appena sentito è la versione riscritta della canzone che cantava il Nostro amato Duca a sua figlia.
É ciò che ci ha permesso di trovarlo e liberarlo dalla prigionia.
Perciò dedichiamo a Voi, Duca Erik, questa canzone e a Vostra figlia, che noi abbiamo conosciuto ed imparato ad amare come Nostra Frenhines e che sarà la protagonista delle leggende che, se gli Astri lo vorranno, racconteremo ai nostri nipoti.

Share Button

Commenti

commenti

Lascia una risposta!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.