Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

GARDAN - Unione e discordia
Stampa
Categoria: Voci dal Ducato
Visite: 522

Presso la Pieve di Wolkdorf è stato dato annuncio solenne dello sposalizio tra Sua Grazia Logan Mac Dussel e Lord Finèal Munroe: la notizia ha stupito profondamente i presenti, mentre le stesse autorità gardanite sembravano profondamente emozionate. Tale lieto evento è stato promosso come un’unione volta a rinsaldare il travagliato popolo dell’Orsa Bianca, che proprio presso il Concilio dei Pellegrini ha avuto nuova riprova: infatti, un’aspra diatriba esplosa tra due esponenti dei Clan Cleeland e Lethoun (legati presumibilmente alle avverse fazioni rispettivamente della “Zanna Rossa” e della “Zanna Bianca”), a causa di un controverso scambio commerciale, ha posto nuovamente l’accento su una scissione che non accenna a placarsi.

Ad adombrare il Bùnaidh del Clan del Cardo, l’attentato subito dalle sorelle Anna ed Adelia lungo le vie di Wolkdorf: le giovani sono infatti scampate ad un assalto Sothom, per quanto evidentemente provate nello spirito e nell’animo.