FINALE DI CRONACA – 11-12 Giugno


Home Forum La Locanda – Forum TDA Gioco di ruolo dal vivo (GRV) Prossimi Eventi FINALE DI CRONACA – 11-12 Giugno

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Julian – Sig. Baffo 1 anno, 6 mesi fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #84

    Julian – Sig. Baffo
    Amministratore del forum

    L’associazione ludica “Le Terre degli Angeli” è lieta di presentarvi il memorabile Finale di Cronaca che si terrà sabato 11 e domenica 12 Giugno.

    Per prime vennero le fiere Zanne… e la dimora stava lì innanzi, dove la vecchia carraia tagliava in due la sommità dello spoglio colle. Ben pochi nelle lande dell’Orsa osavano accostarsi in quei dì alla florida valle il cui nome, Dearnog, era associato ai tristi fatti occorsi durante il Regio Concistoro dell’anno Ventesimo Ottavo. Proprio là, nel celebre Palazzo Smarrito, era stata rinvenuta la macchina: l’occulto strumento che si dice avesse potuto sovvertire le incorruttibili leggi che governano l’umano tempo… ma non si trattava della medesima magione.
    Per non meno di tre fiate le Zanne avevano girato attorno a quelle imponenti mura di pietra senza capacitarsi del come e del quando esse avessero potuto fiorire dal nulla in quel loco… forse l’imperscrutabile potere che aveva operato quel prodigio era vincolato al Palazzo che se ne stava laggiù qualche miglio di distanza… o forse si trattava dell’ennesimo mistero destinato a calar come nebbia sui remoti orizzonti del fato.

    Gli armigeri del Leone non potevano far a meno di allentar la presa frenetica con cui serravano il proprio ferro… non l’ardente sole di Athar ma bensì il più cieco sgomento imperlava di sudore le fronti coperte dagli scuri turbanti… e i loro occhi proprio non riuscivano a staccarsi da quella parodia d’uomo che giaceva al suolo.
    Il fornaio si era levato prima ancora che l’alba rischiarasse la pallida cinta della Qasba e, stando a ciò che i paesani avevano riferito, era rimasto a lavorare nella sua bottega finché la cosa che aveva trovato asilo nel suo corpo non era uscita… un piccolo fanciullo aveva notato per primo la fitta ragnatela di filamenti metallici che ricopriva oltre metà del cranio dell’uomo… divenendo suo malgrado la prima vittima del tecnomorfo.
    Almeno sedici anime erano state spedite nella Spirale prima che la guardia feudale intervenisse e ora che la battaglia si era conclusa otto soldati avevano subito la stessa sorte… spezzati come bambole o carbonizzati dall’energia folgorante che permeava le membra dell’abominio.
    Gli scellerati agenti del Dogma erano dunque riusciti a corrompere quell’umile villico passando sotto il naso di un’intera guarnigione?
    Fu allora che il messaggero giunse di gran carriera dalla via orientale… quand’egli si presentò di fronte al sergente questo colse subito la notizia che albergava nel suo sguardo… lo stesso terrore che poteva leggersi nel suo… era successo anche altrove.

    L’anziano Quartiermastro stava assiso innanzi a un semplice desco di quercia sepolto nella penombra delle furerie… quante volte aveva letto quella missiva? Nel suo cuore era ben vivo il ricordo degli anni insanguinati passati nel fango e nella neve del fronte… la recente memoria della guerra civile combattuta all’ombra della Torre… e avrebbe barattato volentieri quel poco che gli restava da vivere pur di esorcizzare i foschi timori che aleggiavano su quella carta.
    I militi di Gardan non erano riusciti a penetrare le inviolabili porte di quella dimora sbucata da chissà dove ma avevano visto distintamente cosa c’era su di esse… l’icona su cui figurava un mazzo di chiavi… tre chiavi.
    Intanto le voci che giungevano da ovest confermavano come la mostruosa piaga continuasse a diffondersi… decine, forse centinaia di uomini e donne si erano tramutati e non v’era podestà o prece che potesse riportar indietro le loro anime perdute.
    Cosa potevano fare coloro che restavano? Il Cavaliere pensò a lungo senza trovar una risposta… poi le sue dita fecero fluttuar la penna sulla pergamena.

    — — —

    All’attenzione delle Nobili Corti dell’Orifiamma,

    La dimora partorita dall’ignoto si trova al limitar di Dearnog e le Zanne conoscono la via. Ogni governo tragga la sua scelta e formi la propria compagine onde marciar verso quel luogo entro la prossima luna.
    L’orrido flagello della tecnomorfosi va abbattendosi di contrada in contrada e sarebbe sconsiderato temporeggiar altrimenti. I dotti ritengono che il nesso tra la dimora e la mistica essenza scoperta un anno addietro entro il vicino Palazzo debba esser approfondito con mezzi adeguati.
    Siffatti mezzi sono stati nondimeno approntati onde esser affidati a quanti si muoveranno sotto il vessillo della loro madrepatria.
    Mai come oggi ci sfugge ciò che ci attende presso la meta che ci prefiggiamo. Mai come oggi dobbiamo tener a mente la causa per cui combattiamo.

    — — —

    Valorosi o empi pellegrini del vecchio mondo,

    L’associazione “Terre degli Angeli” è lieta di invitare voi tutti all’imperdibile sessione che sancirà il fatidico epilogo dell’intera cronaca GRV “Ducati del Sud – Valli dell’Orifiamma” (anni ludici 2012-2016).

    Di seguito vengono fornite le informazioni fondamentali sull’evento:

    – Data e Luogo: La sessione si terrà nei giorni di sabato 11 e domenica 12 Giugno presso la struttura del casa “LA CANONICA” (Località Palazzuolo – Comune di Monte San Savino – AR).

    – Accoglienza e inizio del gioco: La fase di accoglienza dei partecipanti si svolgerà dalle 17 alle 22 di venerdì 10 Giugno. Il gioco si protrarrà invece dalla prima mattina di sabato 11 fino alla tarda mattina di domenica 12.

    – Aree di gioco: Le aree di gioco comprenderanno l’intero complesso interno della casa e il vasto giardino esterno.

    – Alloggi: I partecipanti potranno alloggiare nelle camerate del casolare. Il casolare è provvisto di appositi servizi igienici.

    – Vitto: I pasti della giornata di sabato (pranzo e cena) saranno preparati dallo staff delle TdA e serviti durante la sessione di gioco.

    — — —

    ISCRIZIONI – A PARTIRE DALLE 8:00 DI VENERDÌ 20 MAGGIO

    Come iscriversi: Sarà possibile iscriversi all’evento entro e non oltrevenerdì 3 Giugno pagando la quota regolare; dopo tale data sarà applicato un sovrapprezzo di 10 euro (le iscrizioni chiuderanno in ogni caso giovedì 9 Giugno). Per iscriversi ogni giocatore deve consegnare allo staff associativo quanto segue:

    – Quota di iscrizione – La quota è fissata a 50 euro per i nostri soci.La quota comprenderà due pernottamenti per le notti di venerdì e sabato.

    – Scheda di iscrizione – Da compilare in ogni sua parte.

    – Copia del documento di identità di un genitore ( solo minorenni ) – Il documento deve esser valido al momento dell’iscrizione e riportare la firma del genitore.

    Dove iscriversi: Sarà possibile consegnare quote e documenti di iscrizione esclusivamente come segue:

    – Di persona: Presso gli eventi TdA o incontrando su richiesta il nostro staff ad Arezzo (contattando Augusto Ceracchini su FB o su cell. al numero 328–8375069).

    – Tramite ricarica Postepay: (contattando Elena Spossati tramite e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.“>nennottolina@gmail.com o su cell. al numero 339-2445903).

    IMPORTANTE!!! Quanti dovessero iscriversi a distanza (es. tramite ricarica Postepay) sono pregati di confermare subito dopo l’adesione contattando Elena Spossati (cell. 339-2445903).

    IMPORTANTE!!! Per questo evento è disponibile un totale di 33 posti-letto.

    — — —

    INFO & DOCUMENTAZIONE
    Quanti fossero interessati potranno scaricare la documentazione dell’evento tramite questo LINK.

    — — —

    CONTATTI PER L’EVENTO

    – Sito ufficiale TdA: http://www.terredegliangeli.com

    – Referente evento: (Andrea Botarelli – tel. 349-7536726 – e-mail.andrea.botarelli80@gmail.com )

    Fidando di accogliervi presso la misteriosa dimora laddove si cela il fato stesso dell’Orifiamma, a tutti voi rivolgiamo il più sincero “in bocca al troll”!

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.